CESENATICO 2016

GP Alte Ceccato 2016Il torneo di Cesenatico è una delle ultime occasioni "Estive" per prepararsi all'imperdibile Torneo Città di Vicenza, ci ritroveremo là con le nostre abbronzature più o meno sbiadite a raccontarci i tornei, commentare le Olimpiadi, rivedere qualche tratto dell'ultima di Carlsen o Nakamura. Ma soprattutto per rivedere vecchi volti amici e divertirci giocando assieme a scacchi.

Torniamo al torneo di Cesenatico: all'interno troverete due relazioni (una per il torneo A e una per il torneo B): complessivamente non ci sono state cose ecclatanti, ma vista l'importanza del torneo e il numero di giocatori, diventa una bella esperienza da raccontare.  

 

FESTIVAL DI BRATTO 2016: LUIGI PERDE LA STRADA...COL BIANCO

(l.g.) Quando Dante scrisse:

« Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
ché la diritta via era smarrita. »

....sicuramente non pensava al nostro Maestro Luigi che con la sua moto si perde per le valli bresciane, e, quasi fosse un presagio, perde pure  la sua imbattibilità con il bianco.

All'interno i dettagli e  7 interessanti nuove partite commentate.

UN FORMULARIO CHE POTREBBE DIVENTARE STORICO

Formulario Samule De Grandi vs Nikhil MagizhanAll' Open di Vienna Samuele strappa la patta a

Nikhil Magizhan,

bimbo indiano nr 8 nella graduatoria mondiale under 10!

"La faccia cicciottella e amichevole del marmocchio, con un pallino bianco sbiadito sulla fronte, scalzo in ciabatte ma per il resto vestito all'occidentale, non sembrava incutere grande timore. E infatti ho pareggiato senza alcuna difficoltà."  Samuele

 

LA DEA BENDATA DI ANDREA SIMONETTO: PRIMO A LIGNANO E CM

Essendo il 4° annuncio sul torneo di Lignano ho pensato bene di dare un titolo diverso: con la Dea Bendata mi riferisco ovviamente alla Fortuna, ma nel caso di Andrea c'entra ben poco: Andrea è Bravo!! Piuttosto parlerei dell'altra, intima ed innominabile compagna dello scacchista medio a cui non ci si può mai appellare in quanto non contemplata dai prerequisiti e regolamento degli scacchi: LA SFIGA. Eh si! proprio quella: imperversa nei nostri riti scaramantici, ed incombe sulla partita perfetta di ognuno di noi, a differenza della fortuna cAndrea Simonettohe si dice essere cieca, ci vede benissimo e come ...

"Caron dimonio, con occhi di bragia
loro accennando, tutte le raccoglie;
batte col remo qualunque s'adagia. "

ci controlla e smorza il nostro entusiasmo, ed evochiamo la sua presenza nei nostri tornei.

Così è Spilimbergo, Andrea .... Noli Timere..... Noli Timere!

LIGNANO SABBIADORO - LE GIOVANI PROMESSE AL TORNEO B

Come promesso il gelato in caso di buon torneo!

Mentre il Maestro Luigi ci invia altre partite commentate (Molto interessante è la sua Partita con Gromovs) arriva anche una bella relazione del torneo B scritta da Aldo Danese che ha accompagnato, da tifoso giocatore, i giovani virgulti  dello scacchismo vicentino nel bel torneo  nell'OPEN B di Lignano  Sabbiadoro. Nonostante l'etichetta (B per l'appunto) faccio presente  ai lettori inesperti che comunque è stato un torneo molto duro con quasi 100 partecipanti (99 per la precisione) con livelli di gioco . All'interno la Relazione.

Pagine