MARCO LUIGI GHIOTTO

(Scritto da Marco Luigi Ghiotto)
Quest'anno è stato pieno di soddisfazioni per me. Gli ultimi tornei che ho fatto sono stati molto proficui e sono passato dall'essere 3N con 1531 elo a 2N con 1787 elo (anche se con l'ultimo torneo sono arrivato a 1816 elo). Il torneo più importante è stato quello di Arvier in Valle d'Aosta. In quel torneo ho guadagnato 138 punti elo.

I tornei di Vicenza ,Verona e Padova non sono stati così fruttuosi, ma mi hanno fatto crescere nel gioco. Successivamente mi sono rifatto al torneo di Zevio che mi ha permesso di guadagnare molti punti elo e nel quale non sono arrivato 1N per un pelo.
Alla fine del torneo di Zevio il presidente del Veneto Tino Testolina mi ha consegnato un premio per i miei passati traguardi scacchistici, oltre alla coppa vinta come primo classificato al torneo B. Il mio desiderio era arrivare 1N e si è avverato nel difficilissimo torneo di Mogliano Veneto durante il quale ho conquistato 3 punti battendo per la prima volta un Candidato Maestro (Tomio Dante).

Vedi Partita

 

 

Commenti

Credo che Marco sia il vero erede di Alessio Boraso e l'unico in grado di diventare maestro a breve...ad maiora !</p>