Grand Prix del Veneto - Tappa di S. Pietro Incariano

Grande dimostrazione di forza del Circolo Scacchistico Palladio al Gran Prix di San Pietro Incariano (Verona), dove i suoi giovani monopolizzano il podio superiore... (continua)

(E' possibile trovare numerose foto della manifestazione sul gruppo di Facebook Magna scacchi)

... nel torneo Open con Alessio Boraso che conclude imbattuto a 4,5 su 5, mettendo in fila dei giocatori sulla carta piu forti di lui. Peccato per la prestazione sotto tono di Bruno Della Sala che stava covando un malessere degenerato poi al ritorno. Gli auguro una pronta guarigione anche perché abbiamo bisogno di lui per il Campionato Italiano Under 16 che prenderà il via Giovedi a Palermo.

Nel torneo A dominio di Gianluca Di Natale, anche lui imbattuto, che si guadagna l'ammissione al Campionato Italiano del 2010 al secondo tentativo. Ora puo dedicarsi al miglioramento del gioco approdando al torneo Open! Non è da meno, nello stesso torneo, il comportamento di Giacomo Caoduro che ha mancato il podio per un'inezia consolandosi con la coppa di Falco, nonché quello di di Marco Testolin che se ne torna a casa con la coppa di Sparviero. Un discreto torneo anche per Alessandro Golin che alterna ottime partite ad errori madornali: quando troverà la giusta stabilità emotiva saranno dolori anche per i giocatori di categoria superiore! Anche Mario Rigo si è tolto la soddisfazione di una coppa giungendo premo nella categoria gabbiani.

Nel torneo B lotta fino alla fine il piccolo Marco Rigo che tra una partita a scacchi e una battaglia con gli indiani(si era portato da casa il diversivo...), all'ultimo turno si trova in testa e deve soccombere alla maggiore età ed esperienza dell'avversario.
 
Comunque ottima questa uscita del Circolo che sta a dimostrare che la scuola di scacchi funziona e che la strada intrapresa è quella giusta. Adesso andiamo a Palermo e cercheremo di dire la nostra.
 
Forza ragazzi ed a tutto il gruppo Magna scacchi!                    
 
Il Presidente Aldo Danese