STREPITOSA VITTORIA DEL VICENZA 4 ALL'INTERZONALE DI VERONA

Con una dimostrazione di forza senza precedenti il Vicenza4 ha dominato il raggruppamento di Verona, conquistando 4 punti e mezzo su 5 e la promozione in serie C. Ben 9 giocatori diversi hanno voluto, a rotazione, coprirsi di gloria, consapevoli di scrivere la storia del circolo. Su tutti grande  prova di  Moreno Bresciani:  alla sua prima partita ufficiale a tempo lungo, dopo un'intensa preparazione di giorni, il nostro ha vinto  in soli 58 minuti sfoderando una novità teorica nella Viennese che giustamente prenderà il suo nome: 1e4.e5 .2 Cc3 a6! un inno alla profilassi che solo fra qualche anno verrà compreso appieno. Pietro Valentini ha dato forfait nella  categoria superiore pur di giocare con noi dando il suo insostituibile contributo così come Antonio Clavello e Simone Marchesin. Davide de Marzi, misticamente ispirato, ha addirittura sacrificato la Donna dopo poche mosse, in un diluvio tattico che ha mandato in visibilio il pubblico.
 
Ma è stata "l'ossatura" della squadra a dare il meglio, con Roberto Giuda Marchetti vincitore di 4 partite consecutive senza arrocco, Leone Gennari implacabile certezza, Marco Dai Zotti compulsivo donatore di pezzi solo per il gusto di darci un brivido d'incertezza e  il presidente sterminatore di  falchi gabbiani e sparvieri, cosa tutt'altro che scontata.
Un trionfo assoluto quindi che ha oscurato la contemporanea buona prestazione del Vicenza1 in quel di Montebelluna (pare sia arrivata la promozione in A1...) Aspettiamo la relazione di Capitan Coraz, ma è già chiaro chi rappresenterà il Vicenza l'anno prossimo nella massima categoria :-) :-) :-)