L'immortale di Anderssen alla festa del Giglio

Ogni anno, ai primi di giugno, la parrocchia di Sant'Antonio del quartiere Ferrovieri di Vicenza organizza la Festa del Giglio. L'edizione di quest'anno è stata arricchita da una partita con scacchi viventi organizzata grazie all'impegno degli allievi e allieve delle scuole elementari e medie Carta e dei loro genitori. L’aiuto di alcuni ragazzi delle superiori e l'assistenza tecnica di Aldo Danese del Circolo Scacchistico Vicentino Palladio, hanno aiutato a promuovere il giuoco degli scacchi nella popolosa zona dei Ferrovieri.

Una giornata con lo psicologo (dello sport).

Domenica 22 maggio sette giovani del Circolo hanno incontrato il dott. Alessandro Tettamanzi*, psicologo dello sport e formatore del Coni.

Nel corso dell'incontro il dott. Tettamanzi ha dapprima ragionato con i partecipanti sul loro approccio agli scacchi. Usando carte da gioco, test, esercizi e il semplice colloquio, lo psicologo ha aiutato i partecipanti a individuare meglio alcune loro caratteristiche rilevanti per la pratica scacchistica (ma non solo).

Pagine